Andare in basso
lucisano domenico
lucisano domenico
Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 11.12.18

VIVERE SOTTO RICATTO: LO SFOGO  DI UN IMPRENDITORE Empty VIVERE SOTTO RICATTO: LO SFOGO DI UN IMPRENDITORE

il Gio Feb 21, 2019 12:02 pm
Non potevamo non riservare questo editoriale al post del nostro iscritto "timangioilcontocorrente",  il cui nickname  più esplicito e significativo non potrebbe proprio essere.
Attenzione: niente di eccezionale, niente di nuovo sotto il sole, è una storia di ordinaria flagellazione economico-finanziaria, come vissuta da tantissimi affiliati a Tim che continuano ad operare in condizioni di gravissimo disagio, con l'unico vero intento di procrastinare l'atto finale, il più temuto e devastante per ogni imprenditore: il fallimento, un evento capace di distruggere lunghe storie di lavoro, sacrifici, vite e famiglie..... e tutto ciò in gloria ai ricavi di una società che non riesce neanche a fare fruttare le sevizie a cui sottopone chi gli sta attorno.

Un'azienda che al 30/9/2018 "vantava" un indebitamento finanziario netto rettificato di ben 25.190milioini di €uro, in altre parole più di 25 miliardi di €uro, ovvero ancor di più di quanto ammontano le clausole di salvaguardia dell'IVA dello Stato Italiano circa 23,1miliardi.
E con tutto ciò c'è ancora qualcuno che spera che, chissà, un giorno le cose possano cambiare:

LASCIATE OGNI SPERANZA O VOI CHE SIETE PRIGIONIERI DI  TIM, SI ESCE DA QUESTA SOCIETA' SOLTANTO QUANDO NON CI SARANNO PIU' OCCHI PER PIANGERE!!
 

LEGGETE LA NOTA DELNOSTRO ISCRITTO:

     .
Caro collega di questa in**** azienda , caro Domenico buongiorno a voi tutti !
Non scrivevo da un po’ ma la mia presenza nel seguire questo meraviglioso forum che quantomeno ci aiuta ad esternare il nostro malessere è sempre costante !
Credo che abbiamo ben chiaro in mente che abbiamo a che fare con dei de*********, con dei l**** della peggior specie che negli  ultimi anni ha adottato metodi di estorsioni da veri e propri ma*****!
Con la differenza che ancora non ci minacciano di morte..
Personalmente parlando,  questa mattina mi dovrebbero concedere l’ennesimo prestito, che credo sarà l’ultimo, che mi permetterà di tirare avanti forse qualche altro mese ..
Questa azienda non mi ha ucciso nel senso materiale vero e proprio ma mi ha distrutto economicamente e devastato psicologicamente !
Dal momento che non si vede nessuno spiraglio di cambiamento l’unica cosa che e' in  mio potere, in nostro potere, è quello di dire basta all' agevolare e a consentire a questi po*** sch***** di continuare a divorarci la vita !
Fortunatamente gli altri gestori non hanno ancora adottato le stesse strategie ma***** di TiM*** e quindi è verso di loro che stiamo dirottando tutte le nostre forze, dando già dal mese scorso un segnale più che chiaro di scarsa produttività alla nostra cara TiM*** (tanto in ogni caso il collega Timungo ha già dimostrato che x qualunque nostra strategia messa in campo x sbarcare il lunario la nostra cara TiM*** trova sempre una contromisura per non pagarci!!)
Da tempo non mando più i dati serali ( argomento su cui si potrebbe disquisire un bel po'...) al mio non so cosa ,venditore una volta, shop supporter successivamente, postino da me ribattezzato in tempi recenti, poiché lo si vede(quasi mai) esclusivamente per consegna e/o ritiro di carte firmate e per trasferire i ricatti e le minacce ma***** ben indottrinate dalla cupola di TiM*** !!
Sarebbe il caso che tutti quanti dessimo lo stesso segnale a partire da ieri affinché questi po*** sch***** comprendano che noi non abbiamo piu' voglia di stare al gioco !!
La guerra alla sopravvivenza è già iniziata ma a questi ba****** sch***** io non voglio darla più vinta !!!
Un abbraccio sentito forte e vigoroso a voi tutti e un ringraziamento speciale sempre a Domenico al quale faccio la preghiera di tenerci sempre aggiornati sugli sviluppi della causa !
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum