Condividi
Andare in basso
lucisano domenico
lucisano domenico
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 11.12.18

RAI3 REPORT COLPISCE ANCORA

il Sab Feb 23, 2019 6:59 pm
Desideriamo celebrare oggi, con questo editoriale l’ulteriore milionata di spettatori (per l’esattezza 1.031.000, con un altissimo share 8,41% per quella fascia oraria) che sabato 16 di questo mese, alle ore 16,35 su Rai3 hanno scelto di seguire, in un orario del tutto inusuale e particolare per le ordinarie abitudini dei più,  una trasmissione di inchiesta, che già tanto aveva ferito e indispettito la più grande società di telecomunicazione della nazione, la Telecòm (l’accento non è casuale, abbiamo scelto di  scriverlo con la pronuncia tipicamente napoletana): la  replica della trasmissione di Report sulle affiliazioni commerciali e su quelle che noi abbiamo definito “Le meraviglie del  franchising Tim”.

PER CHI LO AVESSE PERSO 

Da quell’efficacissimo servizio, come sapete,  è nato poi il nostro forum che ha via via approfondito le tematiche che quella trasmissione aveva saputo efficacemente anticipare, seppure in pochissimi minuti.

Un servizio sul quale Tim non ha avuto niente da precisare e niente da replicare, perché – con molta probabilità – ha realizzato che l’eventuale  tentativo di smentire ciò che nel servizio veniva raccontato, altro effetto non avrebbe  potuto sortire se non un ulteriore e più dettagliato approfondimento dei fatti.

Ecco che a quel punto si è scelta, invece, la strada del ricorso d’urgenza per inibire il forum “Timpoverisco” , talmente veritiero nella sua denominazione, da essere tacciato come  “eloquentemente illecito”.

Ma c’è di più, Telecòm per tentare di dare credibilità e fondatezza alle sue recriminazioni ha messo in campo di tutto e di più:
- l’ntento denigratorio nei suoi confronti e il tentativo di manipolare le rete degli affiliati;
- dichiarando, con grande coraggio e sfrontatezza, che le nostre affermazioni sono inveritiere e  capziose, nonostante l’esuberante documentazione probatoria depositata presso il Tribunale di  Roma;
- eccependo che sarebbe stata violato  il “patto di riservatezza” contenuto nel contratto, per il   quale i panni sporchi si lavano in casa, dove nessuno ti ascolta……
- ventilando la concorrenza sleale e addirittura il boicottaggio…..


Insomma, per intenderci, non bisogna assolutamente disturbarli, mentre continuano ad approfittare della ormai sempre più flebile capacità di reazione degli affiliati, che più che tali sono  ostaggi sotto ricatto, come abbiamo diffusamente spiegato in recenti editoriali.

A Totò viene attribuita questa frase: Nella vita quello che conta è la coscienza e chi la tiene pulita non ti evita…ti affronta.      
     
Questo forum invece si sta tentando in tutti i modi di imbavagliarlo e noi ci affidiamo all’equilibrato parere del Giudice.

Quanto a me, che scrivo, voglio apertamente dichiarare che sono assolutamente orgoglioso di avere contribuito a scoperchiare tale incredibile vaso di Pandora e di avere sottoposto l’insano rapporto con Telecom/TIM, insieme al legale che mi assiste, ad un vero e proprio screening  da cui – dubito fortemente – che l’affiliante potrà uscire indenne
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum