Andare in basso
lucisano domenico
lucisano domenico
Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 11.12.18

LE NUOVE INIZIATIVE DEL FORUM  Empty LE NUOVE INIZIATIVE DEL FORUM

il Sab Apr 27, 2019 9:28 am
Non c’è dubbio che Telecom con il suo ricorso tendente alla inibizione del nostro forum, per il quale siamo tuttora in attesa della sentenza del Tribunale di Milano, ha ottenuto almeno  due risultati…anzi tre:

il primo e più evidente quello di dimostrare la sua assoluta intolleranza alle critiche (LEGGI QUI), difendendosi sfacciatamente con le medesime argomentazioni usate dai bambini, ovvero “non è vero!” o “non sono stato io!”;

il secondo quello di coinvolgerci in una polemica senza senso che ci ha fatto perdere tempo e distrarre da quelli che sono i veri obiettivi di questo forum (LEGGI QUI);

il terzo e più scottante, ci auguriamo, sarà quello di una sentenza che respinga il loro ricorso, facendogli capire che nell’era digitale, nel XXI secolo d.c., la legge può intervenire per censurare, al massimo, le fake news, ma non per proteggere dalle critiche puntuali e circostanziate chi ha fatto della protervia il suo costante stile operativo. (LEGGI QUI)

Tornando quindi, d’ora in poi, a cose più concrete vogliamo anticiparvi le due iniziative che abbiamo in cantiere che pensiamo possano sul serio imprimere una decisiva svolta al derelitto mondo del franchising in Italia:

1) La costituzione di un’associazione di categoria aperta a tutti i franchisees di qualunque settore che sia in grado di fare emergere e portare alla ribalta tutte le nefandezze che si registrano in Italia nel settore delle affiliazioni commerciali;

2) Una raccolta di firme per ottenere che l’abuso di dipendenza economica, venga inserito organicamente tra le problematiche di competenza dell’Antitrust, facendo in modo che per gli affilianti finisca la pacchia di sperare di poterla fare franca, poiché -in atto -  l’unica strada percorribile per gli “abusati” è quella di ricorrere alla lunga e costosa giustizia civile.

C’è sicuramente molto lavoro da fare e quindi sarà necessario costituire un gruppo di lavoro che cooperi e contribuisca alla realizzazione del progetto.

Aspettiamo perciò la disponibilità di tutti quelli di buona volontà che vogliano impegnarsi seriamente per fare cambiare le cose.

Un abbraccio.    
 
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum